×
ItalianoEnglishDeutschEspañolFrançais
Vino Bianco

Metodo Classico Extra Brut

Zona di produzione

Le viti di chardonnay, tutte allevate a spalliera potata a Gujot, crescono su terreni formati da torbiditi sottili (Arenaria e Pelite), esposti a Sud, Sud-Ovest con altitudine variabile tra i 200 e i 300 m s.l.m. Produzione per pianta 2-3 Kg; vendemmia manuale in cassette da 15-18 Kg.

Metodo di vinificazione

Pressatura soffice delle uve intere con separazione delle frazioni di pressatura. Chiarifica statica di 12 ore a bassa temperatura e successiva fermentazione in acciaio inox a 16-17°C. al termine della prima fermentazione si procede con un rapido travaso e si mantiene poi per i mesi seguenti, fino alla data del tiraggio, la feccia fine in costante sospensione.

Descrizione del vino

Il metodo classico extra brut si presenta di un forte colore giallo dorato, dal bouquet elegante con note fruttate che si susseguono intercalate da sensazioni floreali e dai sapori preziosi e pieni. Perfettamente in grado di sostenere con grande piacevolezza tutto il pasto.

Abbinamento

Carni bianche, pesce, formaggi freschi. Perfettamente in grado di sostenere con grande piacevolezza tutto il pasto.

Resa per ettaro

60 ettolitri ettaro

Tiraggio

Si procede a una classica preparazione del piede di fermentazione con lieviti selezionati per poi effettuare l’inoculo del vino a cui è stato aggiunto saccarosio al momento del tiraggio. A questo punto inizia la seconda fermentazione o rifermentazione dove il vino resta a riposo per almeno 24 mesi a contatto con il lievito.

Numero di bottiglie

1280

Temperatura di servizio consigliata

10° Centigradi

VINO ROSSO

Valcalepio
Rosso

VINO ROSSO

Valcalepio Riserva

VINO BIANCO

Linda

DOCG

Moscato di Scanzo

GRAPPA

Moscato di Scanzo

TORNA SU